PROSEGUE POSITIVAMENTE IL PROGETTO VTA UNDER 16

Continua molto positivamente il cammino della squadra VTA U.16 Osimo. La compagine femminile guidata da coach Marco Soffici e Valentina Paoltroni ha concluso la prima fase in testa al girone ed ora si prepara al meglio per la seconda fase. La squadra formata da ragazze di diverse società (Volley Young Osimo, Lardini Filottrano, Pieralisi Jesi e Pallavolo Offagna) è riuscita a fare molto bene la prima fase: nonostante alcune difficoltà logistiche ed organizzative per fare gli allenamenti tutte insieme, sono le partite di campionato ed i tornei a cui si partecipa l'occasione per crescere e migliorare, sia individualmente che soprattutto di squadra. La prima fase si è chiusa con un cammino impeccabile, grazie a tutte vittorie e l'imbattibilità con cui si è concluso il girone. L'aspetto da evidenziare è stato finora il grande spirito di abnegazione e di sacrificio da parte di tutte le ragazze che si sono messe sempre a disposizione della squadra. La squadra VTA ha preso anche parte al Torneo di Salsomaggiore "Savino del Bene Volley JAM Volley", 27-29 Dicembre, in un trofeo di livello nazionale, in cui le biancoblu si sono classificate al 10° posto contro formazioni di assoluto livello. La prima sfida, contro la finalista del torneo, ha visto uscire le ragazze con una sconfitta e questo ha determinato la successiva griglia dell'evento: uno stop determinato anche in parte dal lungo viaggio, e dal fatto di giocare subito, ma poi le ragazze di Soffici e Paoltroni hanno disputato un'ottima competizione giocando bene anche contro Livorno, compagine ben strutturata sia a livello fisico che tecnico. Le aspettative sulla seconda fase sono sempre la crescita ed il miglioramento continuo delle ragazze, perchè il VTA rappresenta una squadra di ragazze che per caratteristiche sia fisiche sia caratteriali potranno diventare giovanissime prospetti del volley marchigiano. In attesa del calendario della seconda fase, si continua con un lavoro in palestra sia specifico che tecnico-tattico con molta umiltà e sacrificio, perchè c'è sempre da dimostrare il proprio valore in ogni gara.


Last update: 2020-02-01 14:21