LA NEF OSIMO VUOLE RIPARTIRE SUBITO

La Nef Osimo cerca l'immediato riscatto. I ragazzi di coach Roberto Masciarelli, dopo la sconfitta in quel di Bari, sono pronti a rimettersi in moto per chiudere nel migliore dei modi l'anno. Ora sono due le sfide casalinghe consecutive che attendono i giallorossi, nelle quali si cercherà di fare bottino pieno per rimanere in scia alle prime delle classe. Il primo test, per sabato 14 Dicembre, è contro la Virtus Paglieta. Una gara alla portata degli osimani visto che gli abruzzesi si trovano nelle parti basse di classifica, sei punti all'attivo, e sono reduci da tre stop consecutivi, l'ultimo successo è datato 16 Novembre. La neopromossa formazione allenata da coach Francesco De Angelis, (alla sua settima stagione di fila in giallorosso) ha riconfermato il blocco che ha ottenuto la promozione, aggiungendo alcuni giovani e prelevando alcuni elementi di categoria, come il palleggiatore Andrea Lanci, il 25enne centrale Simone Berardi (che vanta già esperienze in B, nelle file del Club Italia) ed il quasi 22enne schiacciatore Gianluca D'Alessandro, che nella passata stagione ha militato nelle file del Volley 2001 di Garlasco, sempre in serie B. L'obiettivo per la Nef Osimo è quello di puntare alla vittoria per ripartire subito alla grande. "Dobbiamo rifarci della sconfitta a Bari - commenta Gianmarco Pettinari - e quindi non sarà una partita da sottovalutare anche se Paglieta è una neopromossa. Ci siamo allenati bene in settimana e l'obiettivo è quello di tornare al successo". Fischio d'inizio sabato 14 Dicembre alle ore 17.30 al PalaBellini di Osimo. Dirigono l'incontro Ina Varfaj e Claudia Colucci.


Last update: 2019-12-12 22:39