LA NEF OSIMO PARTE CON IL PIEDE GIUSTO

La Nef Osimo liquida con un secco 3-0 la Florigel Andria e comincia nel migliore dei modi il campionato. I ragazzi di coach Roberto Masciarelli sfoderano una prestazione di qualità e sostanza al PalaBellini contro i pugliesi, decisamente sotto tono, ed alla “prima” di campionato non sbagliano incamerando i primi punti della nuova stagione. Primo set avvio punto a punto, 4-4, poi la Nef sfruttando alcuni errori degli avversari tocca il 12-8. Due ace di Rosetti portano il punteggio sul 14-8, con la Florigel che prova a ricucire lo strappo senza successo e regala il 25-18 con cui si chiude il primo set. Stesso canovaccio nel secondo set con le due squadre che partono a braccetto, ma poi la difesa solida degli uomini di coach Masciarelli vale il 14-9 che cambia le sorti della sfida. Si arriva sul 24-17 con due palle set annullate dai pugliesi poi ci pensa Stella con un delizioso tap-in a superare il muro avversario ed a trovare il 25-19. Terzo set che inizia in equilibrio, poi la Nef allunga con Stella sul 5-2: il muro osimano blocca gli attacchi avversari e, complice qualche errore degli ospiti, i ragazzi di coach Roberto Masciarelli volano sull’11-5. I padroni di casa non si fermano e l’ace di Rosseti vale il 18-7. L’inerzia del set gira a favore della Nef Osimo, e l’attacco vincente di Stella vale il 25-17 con cui si chiude il match. “Sono molto soddisfatto perché la squadra ha dimostrato di essere un gruppo forte – commenta il ds della Nef Osimo Giulio Badino – perché abbiamo avuto diversi infortuni e perdite nel corso del precampionato. Ci tengo a salutare Manuel Conte che era un nostro giocatore ed ha fatto tutta la fase di precampionato insieme a noi, ma che per problemi di salute è dovuto tornare a casa. Gli facciamo un enorme “in bocca al lupo” e lo aspettiamo in campo. La squadra ha espresso un livello di gioco superiore rispetto alle scorse partite ma il plauso va fatto al gruppo perché tutti i componenti della rosa hanno avuto modo di dimostrare quanto valgono e quanto stanno crescendo insieme. Ci stiamo comunque muovendo sul mercato ma sono molto contento di questa vittoria”.

 

LA NEF OSIMO – FLORIGEL ANDRIA 3-0 (25-18; 25-19; 25-17)

 

LA NEF OSIMO: Pettinari, Silvestroni 7, Paolucci, Massaccesi 7, Carletti, Bruschi 10, Gagliardi, Pace 1, Rossetti 15, Stella 7, Gatto 1 All. Masciarelli

FLORIGEL ANDRIA: Cripezzi G., Zingaro, Utro, Cripezzi A. 2, Sette 13, Rubino 2, Cordano 1, Bortoletto 5, Palmisano 1, Caldarola, Losito, Bernardi, Porro 4, Incampo 7 All. Castellaneta

Arbitri: Dalila Villano e Fabrizio Giulietti.

 


Last update: 2019-10-20 23:53