LA NEF OSIMO IMPEGNATA NEL DERBY CASALINGO CONTRO LA BONTEMPI NETOIP ANCONA

LA NEF Osimo è attesa anche questo fine settimana per un altro derby, questa volta contro la compagine della Bontempi Netoip Ancona. Gli osimani vengono da una sconfitta contro l'attuale capolista Paoloni Macerata ma hanno onorato l'impegno al massimo giocando a tratti un ottima pallavolo, tant'è che la partita è stata in bilico fino all'ultimo set. La squadra di coach Roberto Masciarelli dovrà continuare il percorso intrapreso ultimamente con delle prove convincenti, grazie anche ai nuovi innesti, e questo sabato in casa arriva Ancona che vanta una classifica di tutto rispetto, come ci conferma il nostro Matteo Albanesi.

“Peccato per la sconfitta della settimana scorsa, potevamo puntare a qualcosa in più- esordisce il palleggiatore arrivato in questa stagione alla corte di coach Masciarelli - Siamo soddisfatti della prestazione nonostante la sconfitta e ci portiamo a casa comunque un punto importante per la classifica.”

Matteo elogia la società e tutto l'ambiente che gira intorno al volley osimano, nonostante il periodo difficile per tutti, anche nel mondo dello sport.

“Mi trovo molto bene sia con la società che con la squadra, è un periodo complicato per tutti in questo sport ma sono orgoglioso di far parte di questo progetto, - prosegue Albanesi – sabato ci aspetta una partita intensa e tirata. Io da ex sono contento e stimolato allo stesso tempo di ritrovare i miei ex compagni e darò il massimo per portare a casa dei punti importanti.”

Fischio d'inizio sabato 13 Marzo alle ore 17.30 al PalaBellini di Osimo. Dirigono l'incontro Lorenzo Marini e Cristina Santinelli.


Last update: 2021-03-11 16:25