LA NEF OSIMO CEDE CONTRO ALBA ADRIATICA

Esordio sfortunato per la Nef Osimo. I ragazzi di coach Roberto Masciarelli si arrendono alla forte Iseini Alba Adriatica per 0-3. Una sfida che ha visto i “senza testa” tenere botta, specialmente nei primi due quarti, alla compagine abruzzese che ha confermato la sua qualità. Un banco di prova per prendere confidenza con il ritmo partita, visto la lunga pausa dal campionato, in cui i più giovani hanno dato risposte interessanti.

Primo set sostanzialmente equilibrato. Stella porta avanti i suoi ma Alba Adriatica impatta sull'8-8. Si va avanti con un continuo botta e risposta tra le due squadre poi gli ospiti, con il muro vincente di Ridolfi, toccano il 13-16. Stella al servizio trova due ace vincenti per il nuovo pari, 16-16. La Nef Osimo sbaglia qualche palla di troppo e gli ospiti vanno avanti sul 20-22. Non è finita però: Di Felice fallisce due occasioni che valgono il nuovo pari, 23-23, ma gli ospiti sono più cinici ed il muro vincente di Buscemi vale lo 0-1 per Alba Adriatica.

Anche nel secondo set si parte in equilibrio, poi la compagine di coach Petrelli allunga e Porcinari trova il punto vincente del 6-10. Sale in cattedra Polidori che accorcia il distacco, 10-11, ma Porcinari trova l'ace del 10-13. Gli ospiti non fuggono e Paolucci trova alcuni punti preziosi, 15-18, poi la Nef completa la rimonta sul 19-20. Nel finale Di Felice è implacabile e chiude i giochi sul 21-25.

Nel terzo set ancora avvio in equilibrio, poi Di Felice scalda il motore con una serie di azioni offensive vincenti, 7-13. La Nef Osimo perde fiducia e gli abruzzesi prendono il largo, 11-19. Stella trova l'ace del 14-20 ma non basta e Di Felice mette a terra nel finale il punto del 15-25 che chiude la questione.

“Essere soddisfatti di una sconfitta è sempre molto complicato per me – commenta coach Roberto Masciarelli – però direi che nei primi due set abbiamo tenuto bene il campo. Molti ragazzi in campo erano alla loro prima esperienza in questa categoria, mentre di fronte avevamo una compagine esperta. Quindi diciamo che dovrei essere soddisfatto, però il risultato non mi aggrada particolarmente. Ci serviva un po' di maggior attenzione nei fine set ma diciamo che anche questo ci serve per fare esperienza nel nostro percorso di crescita”.

 

LA NEF OSIMO – ALBA ADRIATICA 0-3 (23-25; 21-25; 15-25)

 

LA NEF OSIMO: Uncini, Gamberini, Albanesi 1, Polidori 6, Paolucci 10, Gagliardi, Carrer 3, Bobò, Stella 13, Silvestroni 1, Schiaroli, Carletti, Caporaletti 1 All. Masciarelli

ALBA ADRIATICA: Buscemi 12, Di Bernardino, Accorsi 4, Cacchiarelli, Di Felice 17, Di Pentima, Foglia, Iacono, Porcinari 9, Pulcini 1, Ridolfi 13, Traini, Vagnarelli All. Petrelli

Arbitri: Montili – Marini


Last update: 2021-01-23 21:57