IL PUNTO DEL SETTORE GIOVANILE DELLA NEF OSIMO

Il Settore Giovanile della Nef Osimo è in piena attività. I giovani atleti osimani sono impegnati nei rispettivi campionati, con alcune squadre che già sono partite a pieno ritmo. In tal contesto il coordinatore del settore giovanile della Volley Libertas Osimo Roberto Prudenza, che segue direttamente anche alcuni gruppi, presenta la situazione attuale.

Ciao Roberto sei il coordinatore del settore giovanile, un settore giovanile dinamico e che già è in piena attività.

“Si sono sicuramente settimane piene ed è un’impegno molto stimolante per una società che lavora da sempre sul settore giovanile e punta alla valorizzazione dei propri talenti. Partecipiamo a tanti campionati e stiamo lavorando forte. Inoltre vorrei già evidenziare come alcuni nostri atleti, Mirco Paci e Guido Fiorenzi, siano già stati convocati al primo raduno per la selezione provinciale di Ancona”.

Partiamo con una panoramica sui diversi gruppi.

“Abbiamo il gruppo della serie D che è allenato da Marco Lucioli, mentre facciamo anche il campionato di Prima Divisione con un gruppo misto Under 18 e Under 16 per far crescere i nostri ragazzi. In questo caso più che guardare ai risultati ci focalizziamo sulla crescita del gruppo che è l’aspetto principale. L’Under 18 ha iniziato da poco, ed è guidato da coach Giovanni Polidori, mentre per quanto riguarda l’Under 16 abbiamo due gruppi: quella del girone B, seguita da Lucioli, è in vetta al girone e sta facendo molto bene, mentre l’altro gruppo Under 16, che seguo io nel girone A, è un gruppo misto 2005-2006: parliamo di un gruppo giovane e rinnovato che però sta crescendo partita dopo partita”.

Segui anche altri gruppi?

“Sì, l’Under 14 e l’Under 13: con l’Under 14 siamo partiti abbastanza bene, parliamo di un gruppo piuttosto nuovo, visto che non giocavano insieme. Però ci sono degli elementi interessanti ed andremo a fare con loro anche alcuni tornei fuori regione. L’Under 13, in cui mi aiuta Matteo Rossetti della prima squadra, ancora non ha iniziato il suo campionato”.


Last update: 2019-11-27 23:59